SITE UNDER CONSTRUCTION

BACCI EDMONDO


Biography

Edmondo Bacci nasce a Venezia il 21 luglio 1913, dove frequenta la Scuola d’Arte iscrivendosi poi all’Accademia di Belle Arti, allievo di Virgilio Guidi, dove si diploma nel 1937 con Guido Cadorin. Nel 1945 tiene la prima personale alla Galleria del Cavallino di Venezia mentre risale al 1948 la prima presenza alla Biennale di Venezia.
Dopo un primo periodo nel quale si volge al realismo, lo stile di Bacci muta sotto l’influenza del “Fronte Nuovo delle Arti” e nel 1953 sottoscrive il manifesto dello Spazialismo, prendendo parte alle mostre del movimento sia in Italia che all'estero. Nello stesso periodo stringe un rapporto di amicizia e lavoro con Cardazzo che promuoverà la sua opera in tutta Italia; fondamentale sarà l’incontro con Peggy Guggenheim verso la metà degli anni ’50 che gli frutterà una serie di occasioni espositive negli Stati Uniti.
Nel 1958 gli viene dedicata una sala alla Biennale di Venezia, e nel 1959 gli viene assegnato il Premio del Comune di Venezia alla Terza Biennale dell'Incisione Italiana Contemporanea. Muore nel suo studio il 16 ottobre 1978.

Texts

No texts for felected artist.