SITE UNDER CONSTRUCTION

GASPARI LUCIANO


Biography

Luciano Gaspari (Venezia. 1913-2007)
Nasce a Venezia il 22 marzo del 1913. Allievo di Virgilio Guidi all'Accademia di Venezia, dopo aver esordito giovanissimo - nel 1931 alla Collettiva della Fondazione Bevilacqua La Masa, ed essersi aggiudicato, l'anno successivo, il premio per il più giovane Espositore alla Biennale di Venezia, nel 1935 seguirà il maestro all'Accademia Clementina. Ivi concluderà i propri studi seguendo il corso di Incisione tenuto da Morandi. Nel 1939, assieme a Edmondo Bacci, esegue un vasto affresco sui Massimi Geni Italiani, nell'Aula Magna del Liceo Fianchetti.
In quegli anni le sue opere sono riconducibili agli insegnamenti guidiani, in una particolare accentuazione espressiva che toccherà addirittura accenti espressionistici nell'immediato dopoguerra. Nel 1948 è uno dei firmatari dell'Alleanza della Cultura e, in quell'ambito, espone alla Prima Mostra Internazionale di Arte Contemporanea, rassegna che susciterà le dure critiche su "Rinascita" di Togliatti-Roderigo di Castiglia.
In seguito, attento e aperto alle nuove istanze culturali manifestatesi nei primi anni Cinquanta, abbandonata ogni diretta referenzialità oggettuale, Gaspari verrà incentrando la propria attenzione sulle segrete processualità della materia pittorica, ritrovando in esse, nell'ambito di un molteplice universo metaforico, straordinarie analogie con i fenomeni naturali della nascita, della crescita, della germinazione, in una continua metamorfosi delle forme e delle cromie. Attivo anche con materiali e in ambiti diversi, a lungo direttore artistico delle Vetrerie Salviati, Gaspari realizzerà numerosi vetri di assoluto impatto cromatico e dalle forme lievi e inconsuete.
Per Italia '61 ha creato una grande vetrata per il Padiglione del Veneto allestito da Carlo Scarpa. Amplissima la sua attività espositiva in Italia e all'estero, soprattutto in Svizzera - a Losanna, a Ginevra, ad Ascona, a Zurigo, a Lugano. Ed ancora negli stati Uniti, al Museo Cedar Rapids (Iowa), al Museo Elliot, in California, e in Israele, al Museo di Tel Aviv. Oltre a numerosissime personali nelle più prestigiose Galleria italiane ed europee, Gaspari ha preso parte a cinque edizioni della Quadriennale di Roma e a ben 11 edizioni della Biennale di Venezia.

Texts

No texts for felected artist.